SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

BANDO VOLONTARI 2023!

 

Al via le domande per la selezione dei volontari e delle volontarie del prossimo servizio civile.

Presenta la tua candidatura! Hai tempo fino al 15 febbraio 2024 ore 14.00!

 

 

https://www.serviziocivile.coop/News/ArtMID/578/ArticleID/3500/BANDO-VOLONTARI-2023

 

 

scheda progetto LA FORZA DELLA FRAGILITA’

https://drive.google.com/file/d/1VGv47cfeNx9WplJ1FddUry8HVqWq9nLo/view

 

 

 

Link per presentare la domanda

https://domandaonline.serviziocivile.it/

 

Screenshot_20220406-115643_WhatsApp

PARENT TRAINING

CHE COS’E’ IL PARENT TRAINING?

 Il parent training, in italiano “allenamento genitoriale”, è un intervento psicologico indirizzato principalmente ai genitori di bambini con disturbi del neurosviluppo e può essere utilizzato sia in forma individuale che in gruppo.  I programmi di parent training presentano obiettivi comuni come:

  1. Migliorare la relazione tra i membri della famiglia e la comunicazione con il figlio con disabilità;
  2. Insegnare metodi educativi evidence-based;
  3. Aiutare il genitore a comprendere ed a rispondere correttamente ai segnali inviati dal proprio figlio;
  4. Intervenire sul sistema familiare, fornendo supporto psicologico, creando spazi di condivisione emotiva e lavorando sulla coppia che inevitabilmente dovrà affrontare dei cambiamenti. Infatti, in seguito alla ricezione di una diagnosi come quella di disturbo del neurosviluppo, si modifica la relazione genitore-figlio, ma anche il concetto che il genitore ha del proprio ruolo, della propria persona e dei propri obiettivi, sogni, interessi.

 

IN CHE COSA CONSISTE?

 Le sessioni di Parent Training come sostegno alla genitorialità, si svolgono con 2 incontri a cadenza mensile. Il numero totale di incontri è stabilito insieme di volta in volta sulla base delle difficoltà manifestate dal bambino nel contesto familiare e delle difficoltà nel farvi fronte. Le tecniche che vengono apprese nel Parent Training, grazie alla condivisione di strategie e buone prassi educative, consentono di identificare e rispondere in modo efficace ai comportamenti disfunzionali e problematici del bambino, riducendone nel tempo la comparsa. Il focus dell’intervento viene così spostato da “esterno”, ovvero “è solo il bambino portatore di un problema da gestire”, ad “interno”, ovvero “siamo noi genitori che possiamo metterci in discussione”. Ciò consente di sviluppare una maggiore riflessione, conoscenza e consapevolezza delle dinamiche relazionali che avvengono all’interno del proprio sistema famiglia. I genitori se informati, guidati e sostenuti nell’adozione di atteggiamenti, comportamenti, modalità comunicative efficaci possono favorire, nel tempo, l’adattamento del figlio alle regole e agli stili di comportamento più appropriati.

 

A CHI SI RIVOLGE?

 Il programma è pensato per le famiglie con bambini con un Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, Disturbo dello Spettro Autistico ed altri disturbi del Neurosviluppo, ma può essere anche rivolto a tutti i genitori di bambini che presentano difficoltà comportamentali.

 

CHI SI OCCUPA DEL PARENT TRAINING?

 Il Parent Training viene svolto presso la sede della Cooperativa “Nuovi Incontri” dalla dott.ssa Mariangela Tufo, Psicologa/ Psicoterapeuta e Analista del Comportamento Certificato (BCBA).

Per prendere appuntamento contattateci telefonicamente al 3495739790 con la Dott.ssa Evelina D’Auria, Responsabile del servizio di specialistica scolastica

OPPURE

via mail ad coop.nuovincontri@alice.it inserendo nell’oggetto la dicitura “prenotazione Parent training”.